Strumenti Utente

Strumenti Sito


hck_pozzecco

HCK LUG Pozzecco

Terminate le tre settimane di mostra sul retrocomputing organizzate dal gruppo HCK a Bertiolo e dedicate ai concorrenti del Commodore C64: gli Home degli anni Ottanta (The Home Computer Wars).
Alcune foto sono già disponibili nel sito dedicato all\'evento \“C64 Legend\”:<a href=\“ http://www.gbnetwork.it/retrocomputer/c64\”> retrocomputer/c64</a>\n\nAnche a causa del clima sfavorevole e comunque, il contesto in cui è stata organizzata, la mostra non può certo dirsi esaltante dal punto di vista degli aflussi; però, come abbiamo sempre dichiarato noi organizzatori: attualmente lo scopo delle nostre iniziative (questa, come le altre del trittico dedicato al C64) hanno uno scopo quasi esclusivamente sperimentale. Progettazione, logistica, preparazione delle macchine, documentazione, pubblicità, valutazione dei tempi, sono le cose che sono state monitorate.\nOra tocca agli allestimenti (a costo zero) e alla movimentazione presso siti più distanti dai \“dintorni di casa\”: anche questi saranno problemi da affrontare e risolvere, in modo da essere pronti a cose più impegnative a partire dal 2014.\nLa caratteristica delle mostre organizzate da HCK vuole essere quella di avere, oltre alla sempre presente \“chicca\” tra i pezzi esposti, una grande dotazione di documenti, libri e altri prodotti d\'epoca, ma soprattutto, la possibilità di vedere i computers in funzione con apposite postazioni operative e un grande spazio dedicato all\'emulazione in diversi ambienti e con varie modalità. In questa occasione, oltre ai vari PC con Puppy-Arcade, C64-Forever e Amiga-Forever, erano operative almeno tre postazioni costruite intorno a Raspberry-Pi tra cui l\'immagine Chamelon-Pi con 18 emulatori integrati!\n\nLa collezione esite, è grande ed in continua crescita (oltre 350 solo i computers), la catalogazione è avviata ed è stata predisposta per poter lavorare su internet… tra l\'altro si cercano collaboratori/volontari anche per portare a termine questa attività.\n\nInoltre, invito a mettersi in contatto chiunque fosse interessato ad organizzare una iniziativa di esposizione: soprattutto se dispone di ambienti adatti a farlo! Si tratta di mettere insieme pezzi interessanti a corredo di eventi, fiere, mostre e incontri presso scuole, negozi, locali pubblici e privati. Insieme si potranno mettere a punto i modi, i temi da sviluppare, la quantità e le macchine da esporre oltre ad altri materiali che si possono selezionare da un archivio vastissimo come la collezione di Luca Papinutti (e magari anche di qualche altro collaboratore).\n\n\nA questo proposito facciamo presente un\'altra iniziativa intrapresa presso l\'Istituto Tecnico Malignani di Udine ma che ora vorrebbero trasformare in permanente. Si tratta della mostra \“dall\'abaco al microPC\” organizzata da un ex studente, dipendente di ASEM (Buia, UD) e curatore per la stessa azienda di un museo dei prodotti. L\'iniziativa ha riscosso grandissimo successo presso la scuola e gli insegnanti, lo stesso collezionista ha chiesto una partecipazione da parte di HCK per mettere a disposizione alcuni pezzi funzionanti e particolarmente ricercati in occasione di un servizio televisivo del TG3 regionale.\n\nCiò per sottolineare importanza crescente ed interesse suscitato da queste attività e dalla sensibilizzazione alla conservazione dell\'elettronica. Perciò questo aspetto della \“memoria informatica\” dovrebbe essere tenuto in considerazione anche in occasione di raduni e incontri come, per esempio, il LinuxDAY.\nNon ultimo il fatto che grande importanza assume anche il \“recupero\”. Moltissimi dei curiosi frequentatori della mostra di Bertiolo si sentivano stimolati a proporre di consegnarci  documenti e materiale elettronico perfettamente funzionante, piuttosto di \“buttarlo\” inutilmente in discarica. Questo può essere ottima occasione per attività di Trashware: risparmiare sprechi ambientali, rimettere in sesto macchine che possono avere valore per iniziative sociali (il nostro esempio è l\'associazione FioriBlu!).\n\nLe foto della mostra nel sito dedicato: <a href=\“http://www.gbnetwork.it/retrocomputer/c64/index.php?cmd=kermesse&amp;obj=hcw&amp;arg=photo\”>c64-the-home-computer-wars</a>\nIl sito del gruppo HCKretro

hck_pozzecco.txt · Ultima modifica: 2019/12/01 20:03 (modifica esterna)